Francesco Lorenzi attraverso la musica spinge alla salvaguardia del creato.

Hai mai sentito parlare di sostenibilità, di unità e di rispetto nel testo di una canzone ritmata e coinvolgente? La rock band vicentina dei The Sun diffonde i forti valori solidali dell’essere umano con brani che hanno il potere di pervadere di spirito e di energia l’ascoltatore.
Il periodo storico sfidante è stato uno spunto di riflessione per il gruppo circa il momento presente. Le attuali generazioni sono focalizzate sul consumo del “tutto e subito” agendo senza riflettere sulle conseguenze delle proprie azioni. Questa dannosa filosofia di vita finalmente è stata smascherata dalla coscienza sostenibile di un mondo migliore: “si è fatta in noi la consapevolezza di una necessaria ecologia integrale” afferma Francesco Lorenzi, leader del complesso musicale, in un’intervista telefonica per Cube Radio. Il portavoce parla di un cambiamento tangibile che sente urgente per un pianeta reso più forte dalle aspre difficoltà contemporanee. La rivoluzione può avvenire nel momento in cui gli uomini si prenderanno la responsabilità degli stili di vita eccessivi e legati alla futilità avuti finora.

I The Sun infondono speranza e opportunità di evoluzione tramite le significative parole del loro ultimo singolo “Appunti verso la fine del mondo”. Grazie ad un ritmo incalzante e piacevole fanno riflettere sulla contemporaneità, sul globo e sulla consapevolezza che è importante avere per salvaguardarlo. Serve coraggio, iniziativa e forza d’animo per compiere scelte decisive e ribaltare la quotidianità basata sull’incondizionata agiatezza. Come ricorda Lorenzi è rilevante calibrare i bisogni in modo tale da rivedere tutte le necessità ormai influenzate da un atteggiamento consumista, sinonimo di sfruttamento del pianeta e dei fratelli in innumerevoli paesi. Il mutamento per essere efficace e duraturo deve iniziare dentro ogni persona, a quel punto estenderlo all’intera umanità verrà del tutto naturale.


Una fonte di ispirazione notevole è stata l’enciclica Laudato Sì di Papa Francesco che, secondo il musicista, è uno di quei testi da conservare nel futuro. Il messaggio dona una visione globale per comprendere le richieste del creato, ascoltarle e trovare la giusta intesa per proteggerlo e, dunque, per salvare il genere umano. Un esame di coscienza è necessario per rendersi conto della complessità delle tematiche circa la sostenibilità nel suo insieme. Ecco le parole del fondatore della rock band The Sun: “la profonda radice di tutte le problematiche che affliggono il mondo: è sempre nel cuore dell’uomo e quindi è il cuore dell’uomo che deve cambiare, è il cuore dell’uomo che deve tornare ad essere empatico, compassionevole, fraterno e appunto rivedere le proprie priorità scoprendo che si può essere felice, anzi si è molto più felici quando si riesce a portare le cose al loro giusto posto e dare il giusto valore a quello che viviamo nella nostra vita”.


“Appunti verso la fine del mondo”, terzo tra i singoli tratti dal prossimo album in uscita nel 2021, è un mix di ispirazione, invito alla riflessione e spirito di cambiamento che può orientare chiunque.


Asia Galvani